Venezia è…donna – Kaos

“Venezia è donna. Una di quelle donne avvenenti che ti rapiscono al primo sguardo. È la donna che guardi negli occhi con la consapevolezza che ti perderai dentro la loro vastità. È quel tipo di donna che si fa scoprire solo da pochi: solo da chi lo vuole veramente. Perché tutti la vedono, ma pochi possono davvero scoprirla. Venezia e quel tipo di donna che non capirai mai, ma è esattamente quel tipo di donna della quale sai che ti innamorerai. Perché? Forse perché in fondo sai che non l’avrai mai, perché mai si darà a qualcuno. Ti farà girare la testa, ti farà mancare il fiato, ti farà battere forte il cuore, ti farà attorcigliare lo stomaco, ti farà mancare la terra sotto ai piedi solo guardandola, solo ricordandola, solo pensandoci. Venezia è quel tipo di donna che ti mancherà al tal punto da logorarti il fegato, da farti male, ma alla quale penserai sempre perché non puoi fare altrimenti. Perché Venezia è magia, è emozione, è un insieme di immagini, di luci, di ombre e sensazioni. Venezia è quel tipo di donna che non finirà mai di stupirti, che non ti stancherai mai di guardare, di ascoltare, di amare. Venezia è quel tipo di donna che non sarai mai pronto a lasciare.
Ti darà tanto, ma pretenderà in cambio ogni parte del tuo cuore.
Venezia è il mercato di Rialto che alle sei comincia a svegliarsi con i primi raggi del sole, quando ancora la città è intorpidita dalla calma notturna, quando ancora devi tornare a casa dalla sera prima. Venezia è la risata dei “cocai” che primeggiano nei cieli che si prendono cura di essa. Venezia è il cielo stellato che si riesce a vedere da ogni parte della città. Venezia è la sirena dell’acqua alta che ti sorprende sempre al momento sbagliato. Venezia è la quiete delle ore notturne. Venezia è l’ilarità di campo Santa Margherita dove i giovani si trovano e condividono pezzi di vita assieme. Venezia è il Mago G: tappa obbligatoria di ogni serata. Venezia è lo spritz che concilia chiacchiere di qualità.
Venezia è la bellezza di ogni suo tramonto, di ogni sua alba. Venezia è una di quelle canzoni di cui non sai le parole ma della quale hai sempre la melodia in testa. Una melodia che rimbomba nella tua testa come fosse l’unica cosa tu abbia mai sentito.
Venezia è amore, perché sfido chiunque a non innamorarsi qua, di qualcuno, o di Venezia stessa.” Allegra Panichi – Il Gazzettino
#8MARZO

Ph: Federico Barbieri
MUA: Roberta Galesso
Stylist: Isabella Leo
Tutti i look indossati sono di Kaos Spa

_MG_5307-2
3
2
happy hour
_MG_5546
_MG_5814
1

_MG_5939

No Comments Yet.

Leave a Comment

*