Just me

“[…]Se ci pensate bene, questo è il meno che possa seguire dalle tante realtà insospettate che gli altri ci danno. Superficialmente, noi sogliamo chiamarle false supposizioni, erronei giudizi, gratuite attribuzioni. Ma tutto ciò che di noi si può immaginare è realmente possibile, ancorché non sia vero per noi. Che per noi non sia vero, gli altri se ne ridono. E’ vero per loro. Tanto vero, che può anche capitare che gli altri, se non vi tenete forti alla realtà che per vostro conto vi siete data, possono indurvi a riconoscere che più vera della vostra stessa realtà è quella che vi danno loro.[…]”
Tranquilli non sono impazzita e non voglio darvi lezioni di letteratura italiana.
Ho voluto citare nell’introduzione di questo mio articolo il “buon” Luigi Pirandello perchè: i messaggi dei grandi spesso calzano a pennello anche per le persone normali, e ci sono d’insegnamento.
Anche a me spesso, come a Vitangelo Moscarda protagonista di “Uno, nessuno, centomila” hanno attribuito varie personalità. Commenti del tipo –“Mi sono ricreduta su di te, sei anche simpatica”-, –“Ah ma allora non tutte le blogger se la tirano” -,-“Sei solo una ragazza immagine e non parli mai dei tuoi sentimenti e delle tue idee” ecc…sono stati all’ordine del giorno sul mio blog (assieme, per la verità a tantissimi altri molto lusinghieri e affettuosi). Commenti che pian piano mi hanno fatto capire come la mia realtà rischiasse di venire “creata” da altri e non da me.
Non è un problema solo mio: alla maggior parte delle blogger, influencer o chiunque svolga un’attività di immagine via web, viene messa addosso un’etichetta, una maschera, che non sempre corrisponde alla reale personalità di chi lavora in questo campo. Non sempre è facile e piacevole sentirsi considerati come gli altri ci vedono: talvolta rischi di non capire bene chi sei e cosa vorresti essere, oppure ti arrabbi perchè senti che sei tanto diversa da come ti percepiscono gli altri.
Nel post di oggi voglio parlarvi di più di me, delle varie Flora che convivono dentro di me e che a volte si scontrano tra di loro, delle Flora che fino a poco tempo fa nemmeno io conoscevo, ma che al momento giusto sono saltate fuori.
Lo voglio fare, come sempre a modo mio: con parole sincere ma che rispecchino la mia riservatezza cui tengo molto, e con immagini belle e intense catturate dall’obiettivo di Francesca.
Ho aperto il blog circa due anni fa, ma nell’ultimo anno, e ancora di più negli ultimi sei mesi, sono cambiate molte cose nella mia vita, sia a livello personale che lavorativo e mi hanno permesso di scoprire nuovi e sconosciuti aspetti della mia personalità. Ultimamente la mia attività da passione si è trasformata in un lavoro quasi a tempo pieno.
 Ogni tanto mi diverto a fare un salto nel passato e vado a rileggere il primissimo post di Flora’s Runway, per chi non lo avesse letto lo trovate QUI, è un post molto semplice di presentazione in cui di base spiego le motivazioni che mi hanno spinto ad aprire uno spazio tutto mio sul web e il significato del nome “Flora’s Runway”. Rileggendolo e riguardando le foto mi scappa sempre un sorriso quando penso che due anni fa ero così agitata, impacciata e timida davanti a una macchina fotografica e dietro lo schermo di un pc…
Ne ho affrontate davvero tante di sfide da quel giorno e la strada da fare è ancora molto lunga e in salita. A oggi, non mi pento di nulla: di tutto ciò che ho fatto, di ciò che grazie al blog sono diventata, dei molti fantasmi che mi portavo dietro da troppo tempo e che ho sconfitto, di essere diventata più forte, sicura e consapevole di me stessa.
Flora “Bambina” del primo post, piano piano è cresciuta e si è trasformata in “Signorina”, ma è ancora presente dentro di me: infatti questo mio lato più ingenuo e infantile è tuttora presente quando sono con la mia famiglia e con gli amici più cari con i quali posso lasciarmi andare al 100% senza essere mai giudicata o ferita.
Col tempo Flora Signorina è cresciuta ancora un po’ fino a diventare quella che io, scherzando, chiamo Flora “Donna in Carriera”.
Questo approccio al mondo del lavoro lo devo alla mia ostinata volontà nell’ aver dato vita e nell’aver creduto nel mio blog. Confrontandomi con i miei coetanei che ancora studiano, ho notato che la mia attività mi ha permesso di acquisire qualcosa in più che l’università non mi ha dato: l’aver iniziativa, il sapersi attivare per raggiungere un obiettivo concreto, il saper abbandonare al momento giusto la campana di vetro che per anni gli studi mi hanno offerto. Solo di recente ho capito che i veri esami della vita sono ben altri e che purtroppo le soluzioni ai problemi non sempre si trovano sui libri di scuola.
Ed eccomi qui in queste foto in versione Donna in Carriera con l’aria misteriosa ma decisa, in dolcevita nero, rossetto e mega cappello, una Flora che va ai meeting con le aziende, che si mette in gioco, che si relaziona con persone molto più grandi di lei e con più esperienza. Ma anche Flora, quella più donna, più femminile e sensuale qui rappresentata mentre indossa un abito di pizzo nero.
Con questo post e questi scatti giù quella maschera dunque !!! :)
Capisco che sia difficile capire a fondo una persona solo attraverso delle foto, dei video o degli abiti. Non mi crea problemi condividere con voi i miei viaggi, le mie esperienze, i miei progetti, ma tengo molto per me le mie emozioni, paure e sentimenti. Ad ogni modo ho voluto condividere con voi queste foto e righe sperando di essere riuscita a dirvi un po’ di più chi è Flora; a tratti è ancora una Signorina ma che all’occorrenza sa essere una Donna e una Manager di sé stessa.
Spero che il post di oggi vi sia piaciuto e se anche voi vi riconoscete nella mia storia o se vi è capitato di scontrarvi con vari lati del vostro carattere e personalità, se vi va potete condividerlo con me privatamente scrivendomi una email a flora@florasrunway.it o pubblicamente lasciando un commento qui sotto.
 Ci tengo a ringraziare in modo particolare Francesca per questi bellissimi scatti perchè anche in questa occasione è riuscita a catturare nel suo obiettivo la vera Flora.
Auguro a tutti voi una buona serata e vi mando un bacio grande!

Photo by Francesca Bandiera Photography

IMG_3779ss

IMG_3735

IMG_3542

IMG_3540

IMG_3691d

IMG_3666

IMG_3652

IMG_3680s

IMG_3672

IMG_3690

IMG_3588s

IMG_3615

IMG_3578

IMG_3603

IMG_3766

IMG_3806

2 Comments

  1. Bel post! Adoro queste foto!
    Un bacione,
    Mary
    http://fashionsecretsofaprettygirl.blogspot.it/

    Mariateresa
    • Flora

      Grazie Mariateresa! sono felice ti sia piaciuto :)
      un bacio
      Flora

      Flora

Leave a Comment

*